Benvenuto su www.dilontano.it
  Crea un account Home Argomenti Downloads Il tuo Profilo Scrivi articolo Email  
MENU
 Menu :
 Home
 Scrivi Articolo
 AvantGo
 Cerca
 Argomenti :
 Lista Utenti
 Politica
 Televisione
 Interviste
 Documenti
 Cinema
 Spettacolo
 Immagini
 Community :
 Feedback
 Passaparola
 Forums
 
 Web Links
 
 Statistiche :
 Statistiche Sito
 Top 10
 Documenti :
 Contenuti
 FAQ
 Recensioni
 Enciclopedia

 Che ora è? :
13:19:29
Data : 15-12-2017

Vecchi Articoli
Giovedý, 05 maggio
· IL SISTEMA DE LUCA
Giovedý, 28 aprile
· IN ATTESA DI OSHO
Lunedý, 18 aprile
· ADESSO VINCE CHI NON VOTA (E NON E' VOTATO)
Sabato, 16 aprile
· MICHELE SERRA: un intellettuale 'di sinistra' pagato per tormentarsi invano.
Giovedý, 14 aprile
· VOTO SI' NON FOSSE ALTRO CHE PER DISGUSTO
Sabato, 19 marzo
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO (II)
Giovedý, 03 marzo
· FRAMMENTI DI STORIA
Domenica, 28 febbraio
· PRIORIT└
Mercoledý, 24 febbraio
· ECO E JOBS
Mercoledý, 17 febbraio
· QUELLO CHE I 'SINISTRATI' NON SANNO E NON VOGLIONO SAPERE
Sabato, 13 febbraio
· SPIRITO SANTO.
Domenica, 07 febbraio
· LA PELLE DURA DELLO SCERIFFO.
· QUADRETTI
Sabato, 06 febbraio
· 'Un bel dý vedremo'
Mercoledý, 27 gennaio
· DALLO STATO SOCIALE CAPITALISTICO ALLO STATO DEL CAPITALE
Martedý, 12 gennaio
· IL PRONIPOTE PERVERSO DELLO ZIO TOM
Domenica, 08 novembre
· E' SOLO QUESTIONE DI NASO
Mercoledý, 21 ottobre
· FORMAZIONI PREDARTORIE E CAPITALISMO FONDATO SULL'ESCLUSIONE
Lunedý, 07 settembre
· LA RESA DEI CONTI CON LA STORIA
Giovedý, 13 agosto
· L'AMORE AL TEMPO DELLE BANCHE
Lunedý, 20 luglio
· LA ROVINA DELL'EURO
Lunedý, 06 luglio
· E' SOLO L'INIZIO.
Giovedý, 02 luglio
· IL PIEDE SUL COLLO DEI PIGS
Martedý, 30 giugno
· FORSE SI CHIAMA COLONIALISMO
Lunedý, 29 giugno
· SONO SOLO AFFARI
Lunedý, 15 giugno
· OBAMA, COME O PEGGIO DI BUSH
Martedý, 02 giugno
· IL MIO VOTO VALE (SOLO) UNO.
Lunedý, 18 maggio
· LA SATIRA AI TEMPI DEL MAINSTREAM
Domenica, 03 maggio
· IL DUCETTO FIGLIO DI UFO ROBOT
Sabato, 07 marzo
· REGIONALI DELLA CAMPANIA - PARTITE DOPPIE, TRIPLE...
Giovedý, 19 febbraio
· CREARE IL CAOS PER RIDEFINIRE I CONFINI.
Lunedý, 09 febbraio
· HAIDEGGER: IL QUARTO REICH
Sabato, 07 febbraio
· LA PARABOLA GRECA
Martedý, 03 febbraio
· INSEDIAMENTI PRESIDENZIALI
Sabato, 31 gennaio
· LA SICILIA E I MATTARELLA
· DALLA D.C. ALLA D.C.
Venerdý, 23 gennaio
· LO STRANO CASO DEL DOTT. DE LUCA E DI MISTER VICIENZ'
Giovedý, 15 gennaio
· NANI SENZA BALLERINE
Martedý, 13 gennaio
· JE SUI MAIGRET
Lunedý, 12 gennaio
· LA LIBERTA' DI PENSIERO (SENZA PENSIERO)
Domenica, 11 gennaio
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO
Sabato, 20 dicembre
· MOBILI OROPALLO
· SALGADO/WENDERS
Mercoledý, 26 novembre
· TALK SHOW (2)
Martedý, 11 novembre
· QUANDO LE DONNE SONO PEGGIO DEI MASCHI
Domenica, 26 ottobre
· VIVA VERDI - ABBASSO I TALK SHOW
Venerdý, 15 agosto
· DESTRA E SINISTRA, UNA 'VIA MAESTRA' DI BASSO PROFILO.
Martedý, 12 agosto
· FREUD SULLO STATO ISRAELIANO IN PALESTINA
Lunedý, 04 agosto
· LA NORMALITA' DI ISRAELE
Venerdý, 25 luglio
· BERNPENSANTI E MACELLAI

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno i servizi offerti.

DESTRA E SINISTRA, UNA 'VIA MAESTRA' DI BASSO PROFILO.

Capita di imbattersi in disquisizioni filosofiche sulla esistenza della destra e della sinistra che dichiarano superata questa "dicotomia"; e poi di trovarsi a rivedere spezzoni di vecchi film di Lina Wertmuller, nei quali Mimì Metallurgico insegue e insulta una ricca signora lombarda, definendola "Bottana socialdemocratica". E poi di leggere la storia (vera) di una nobildonna sempre lombarda, la quale, a conclusione di una lunga pena detentiva per aver fatto fuori il marito, preferisce restare in galera un anno in più, pur di scongiurare un periodo di "lavoro" obbligatorio, 'cosa che non ho  mai fatto nella mia vita'. Insomma, delle volte sembra che la vita concreta, magari insieme al nostro "naso" (e a quello di Mimì Metallurgico), possano essere una "guida" più sicura per capire (al volo) che la destra e la sinistra...esistono.
SA - 14/08/2014.


Mi è capitato di vedere un pezzo di un vecchio film di Lina Wertmuller  con  Giancarlo Giannini nelle vesti del sottoproletario siculo, che insegue su di una spiaggia deserta Mariangela Melato (nella parte di una ricca signora milanese); la prende a sberle, quasi la violenta e le grida addosso: «Bottana socialdemocratica!»
Mi capita, subito dopo, di  leggere una vecchia notizia circa la scarcerazione della signora Patrizia Reggiani, vedova Gucci, che aveva terminato di scontare la pena per l'omicidio del marito. Nell'articolo si ricorda che la signora Gucci/Reggiani aveva rifiutato nel 2011 di usufruire della semi libertà. Questo beneficio l'avrebbe costretta a lavorare: 'cosa che non ho  mai fatto nella mia vita', ha precisato la nobildonna alla stampa. Perciò, la signora (che, a quanto pare, non avrà bisogno di sussidi pubblici per sopravvivere) ha preferito rimanere in cella per circa un anno (a occuparsi delle sue piante), pur di scongiurare l'inconcepibile eventualità di dover “lavorare”; se pure al solo scopo di uscire di galera (dov'era rimasta chiusa per un paio di lustri).
    La sera dello stesso giorno ritrovo su Facebook  la nota di un burbanzoso filosofo, che discetta a puntate circa il superamento del significato politico – filosofico assegnato alla dicotomia destra-sinistra. Dopo aver quasi demolito le tesi esposte da Luigi Bobbio sull'argomento in un noto libretto, il Nostro (che per quanto mi riguarda non è da prendere in troppa considerazione perchÚ imita malamente lo stile potente e a volte criptico di Adorno/Horkheimer, liquidandoli, tuttavia, perchÚ avrebbero tolto al tavolo della dialettica hegeliana il terzo piede della sintesi...) valuta superata questa "dicotomia", anche in relazione alla ristrettezza geografica entro cui le categorie di destra/sinistra sarebbero usate: i musulmani non sono nÚ di destra nÚ di sinistra, e così gli asiatici, e persino gli statunitensi; e poi c'è la globalizzazione, trasformatore antropologico dell'umanità, descritta quasi come  un evento magico, per quanto prevista da Marx e già praticata dai banchieri toscani del quattrocento, se non da Ulisse, archetipo, secondo Adorno, dell'ideologia borghese. Destra e sinistra rappresenterebbero un carattere non universale di un criterio distintivo, più che altro "confusivo"... E la prova del nove verrebbe da domandine esemplificative del tipo: Veltroni o Renzi possono definirsi di sinistra?
Orbene, a seguire i filosofi certe volte si finisce per perdere l'orientamento, al quale, mi pare, essi stessi non si sentano obbligati. E allora, specialmente se i nostri dilemmi teorici nascono da problemi pratici, o, se vogliamo, da quelli più nobili di natura politica, il nostro "naso", insieme a quello di Mimì Metallurgico, e anche  la 'lezione' della nobildonna milanese (che sprezza a tal punto il lavoro da preferire il carcere), diventano un riferimento ed una "guida" più sicura di quella di certi 'maestri' di filosofia, soprattutto per capire (al volo) che c'è la destra e la sinistra, e da che parte stare.
SA - 14/08/2014.


 
Links Correlati
· Inoltre Politica
· News by dilontan


Articolo più letto relativo a Politica:
PRE-NAZISMO


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Discreto
Cattivo


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


 

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Giampiero D'Amato. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.17 Secondi