Benvenuto su www.dilontano.it
  Crea un account Home Argomenti Downloads Il tuo Profilo Scrivi articolo Email  
MENU
 Menu :
 Home
 Scrivi Articolo
 AvantGo
 Cerca
 Argomenti :
 Lista Utenti
 Politica
 Televisione
 Interviste
 Documenti
 Cinema
 Spettacolo
 Immagini
 Community :
 Feedback
 Passaparola
 Forums
 
 Web Links
 
 Statistiche :
 Statistiche Sito
 Top 10
 Documenti :
 Contenuti
 FAQ
 Recensioni
 Enciclopedia

 Che ora è? :
23:28:04
Data : 21-10-2017

Vecchi Articoli
Giovedì, 14 aprile
· VOTO SI' NON FOSSE ALTRO CHE PER DISGUSTO
Sabato, 19 marzo
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO (II)
Giovedì, 03 marzo
· FRAMMENTI DI STORIA
Domenica, 28 febbraio
· PRIORITÀ
Mercoledì, 24 febbraio
· ECO E JOBS
Mercoledì, 17 febbraio
· QUELLO CHE I 'SINISTRATI' NON SANNO E NON VOGLIONO SAPERE
Sabato, 13 febbraio
· SPIRITO SANTO.
Domenica, 07 febbraio
· LA PELLE DURA DELLO SCERIFFO.
· QUADRETTI
Sabato, 06 febbraio
· 'Un bel dì vedremo'
Mercoledì, 27 gennaio
· DALLO STATO SOCIALE CAPITALISTICO ALLO STATO DEL CAPITALE
Martedì, 12 gennaio
· IL PRONIPOTE PERVERSO DELLO ZIO TOM
Domenica, 08 novembre
· E' SOLO QUESTIONE DI NASO
Mercoledì, 21 ottobre
· FORMAZIONI PREDARTORIE E CAPITALISMO FONDATO SULL'ESCLUSIONE
Lunedì, 07 settembre
· LA RESA DEI CONTI CON LA STORIA
Giovedì, 13 agosto
· L'AMORE AL TEMPO DELLE BANCHE
Lunedì, 20 luglio
· LA ROVINA DELL'EURO
Lunedì, 06 luglio
· E' SOLO L'INIZIO.
Giovedì, 02 luglio
· IL PIEDE SUL COLLO DEI PIGS
Martedì, 30 giugno
· FORSE SI CHIAMA COLONIALISMO
Lunedì, 29 giugno
· SONO SOLO AFFARI
Lunedì, 15 giugno
· OBAMA, COME O PEGGIO DI BUSH
Martedì, 02 giugno
· IL MIO VOTO VALE (SOLO) UNO.
Lunedì, 18 maggio
· LA SATIRA AI TEMPI DEL MAINSTREAM
Domenica, 03 maggio
· IL DUCETTO FIGLIO DI UFO ROBOT
Sabato, 07 marzo
· REGIONALI DELLA CAMPANIA - PARTITE DOPPIE, TRIPLE...
Giovedì, 19 febbraio
· CREARE IL CAOS PER RIDEFINIRE I CONFINI.
Lunedì, 09 febbraio
· HAIDEGGER: IL QUARTO REICH
Sabato, 07 febbraio
· LA PARABOLA GRECA
Martedì, 03 febbraio
· INSEDIAMENTI PRESIDENZIALI
Sabato, 31 gennaio
· LA SICILIA E I MATTARELLA
· DALLA D.C. ALLA D.C.
Venerdì, 23 gennaio
· LO STRANO CASO DEL DOTT. DE LUCA E DI MISTER VICIENZ'
Giovedì, 15 gennaio
· NANI SENZA BALLERINE
Martedì, 13 gennaio
· JE SUI MAIGRET
Lunedì, 12 gennaio
· LA LIBERTA' DI PENSIERO (SENZA PENSIERO)
Domenica, 11 gennaio
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO
Sabato, 20 dicembre
· MOBILI OROPALLO
· SALGADO/WENDERS
Mercoledì, 26 novembre
· TALK SHOW (2)
Martedì, 11 novembre
· QUANDO LE DONNE SONO PEGGIO DEI MASCHI
Domenica, 26 ottobre
· VIVA VERDI - ABBASSO I TALK SHOW
Venerdì, 15 agosto
· DESTRA E SINISTRA, UNA 'VIA MAESTRA' DI BASSO PROFILO.
Martedì, 12 agosto
· FREUD SULLO STATO ISRAELIANO IN PALESTINA
Lunedì, 04 agosto
· LA NORMALITA' DI ISRAELE
Venerdì, 25 luglio
· BERNPENSANTI E MACELLAI
Mercoledì, 16 luglio
· IL CARATTERE DEI ROMANI
Giovedì, 10 luglio
· IL PRELIMINARE PER UNA FUTURA SINISTRA
· György Lukács - Seconda parte.
Martedì, 08 luglio
· Lukács: Lo scrittore e il critico.

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno i servizi offerti.

'Un bel dì vedremo'

In memoria di una madre.
E' passato esattamente un anno e un giorno da quando mamma ci ha lasciato. La vedo, ora, in una foto che la ritrae, già vicina ai 90, con gli occhi socchiusi per l'emozione e la mano destra poggiata sulla guancia, mentre ascolta la Callas che canta 'Un bel dì vedremo'. Madama Butterly era la sua opera preferita. Non perché fosse un'appassionata di lirica o una frequentatrice di teatri. Non ne ha avuto il tempo e il modo. Vi era legata per una straordinaria avventura vissuta da piccola.
Poco meno che adolescente, nella Napoli dell'immediato dopoguerra, era ospite di parenti, e per l'esattezza della 'mitica' famiglia del colonnello Magi. Un pomeriggio si avventurò nella grande città partenopea, tenendosi per mano con la sua cuginetta. Arrivarono all'ingresso del San Carlo, si fecero coraggio, entrarono e chiesero se potevano visitare il teatro. Il signore addetto all'entrata le ascoltò sorridendo e rispose che non era possibile poiché era appena iniziata Madama Butterfly. Le due si guardarono incuriosite e, per ingenuità più che per malizia, domandarono: Ma si può vedere? Il signore che le ascoltava, molto gentilmente, rispose di no e quando le vide che si avviavano di corsa all'uscita sul punto di scoppiare in lacrime, le richiamò e disse loro di aspettare un attimo. Aveva capito, diceva mamma, che eravamo due piccole contadine venute da chi sa dove. Tornò dopo un minuto: "Ho parlato col direttore, vi porto su, in un palco vuoto, ma non dovete dire una parola, non dovete muovervi e non dovete farvi vedere". Applicarono alla lettera le disposizioni ricevute. Fu così che le 'piccole contadine' arrivate per caso nella Napoli di fine anni '40 (quando la musica si ascoltava raccolti intorno a ingombranti scatoloni di legno lucido, tra scariche e fruscii), furono immerse nella magia del grande teatro e nel dramma musicale di una affascinante e sfortunata signora giapponese.
Angkor - 29/01/2016.


 
Links Correlati
· Inoltre COSTUME
· News by dilontan


Articolo più letto relativo a COSTUME:
IL SATIRO DI ARCORE


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Discreto
Cattivo


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


 

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Giampiero D'Amato. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi