Benvenuto su www.dilontano.it
  Crea un account Home Argomenti Downloads Il tuo Profilo Scrivi articolo Email  
MENU
 Menu :
 Home
 Scrivi Articolo
 AvantGo
 Cerca
 Argomenti :
 Lista Utenti
 Politica
 Televisione
 Interviste
 Documenti
 Cinema
 Spettacolo
 Immagini
 Community :
 Feedback
 Passaparola
 Forums
 
 Web Links
 
 Statistiche :
 Statistiche Sito
 Top 10
 Documenti :
 Contenuti
 FAQ
 Recensioni
 Enciclopedia

 Che ora è? :
13:21:02
Data : 15-12-2017

Vecchi Articoli
Giovedì, 05 maggio
· IL SISTEMA DE LUCA
Giovedì, 28 aprile
· IN ATTESA DI OSHO
Lunedì, 18 aprile
· ADESSO VINCE CHI NON VOTA (E NON E' VOTATO)
Sabato, 16 aprile
· MICHELE SERRA: un intellettuale 'di sinistra' pagato per tormentarsi invano.
Giovedì, 14 aprile
· VOTO SI' NON FOSSE ALTRO CHE PER DISGUSTO
Sabato, 19 marzo
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO (II)
Giovedì, 03 marzo
· FRAMMENTI DI STORIA
Domenica, 28 febbraio
· PRIORITÀ
Mercoledì, 24 febbraio
· ECO E JOBS
Mercoledì, 17 febbraio
· QUELLO CHE I 'SINISTRATI' NON SANNO E NON VOGLIONO SAPERE
Sabato, 13 febbraio
· SPIRITO SANTO.
Domenica, 07 febbraio
· LA PELLE DURA DELLO SCERIFFO.
· QUADRETTI
Sabato, 06 febbraio
· 'Un bel dì vedremo'
Mercoledì, 27 gennaio
· DALLO STATO SOCIALE CAPITALISTICO ALLO STATO DEL CAPITALE
Martedì, 12 gennaio
· IL PRONIPOTE PERVERSO DELLO ZIO TOM
Domenica, 08 novembre
· E' SOLO QUESTIONE DI NASO
Mercoledì, 21 ottobre
· FORMAZIONI PREDARTORIE E CAPITALISMO FONDATO SULL'ESCLUSIONE
Lunedì, 07 settembre
· LA RESA DEI CONTI CON LA STORIA
Giovedì, 13 agosto
· L'AMORE AL TEMPO DELLE BANCHE
Lunedì, 20 luglio
· LA ROVINA DELL'EURO
Lunedì, 06 luglio
· E' SOLO L'INIZIO.
Giovedì, 02 luglio
· IL PIEDE SUL COLLO DEI PIGS
Martedì, 30 giugno
· FORSE SI CHIAMA COLONIALISMO
Lunedì, 29 giugno
· SONO SOLO AFFARI
Lunedì, 15 giugno
· OBAMA, COME O PEGGIO DI BUSH
Martedì, 02 giugno
· IL MIO VOTO VALE (SOLO) UNO.
Lunedì, 18 maggio
· LA SATIRA AI TEMPI DEL MAINSTREAM
Domenica, 03 maggio
· IL DUCETTO FIGLIO DI UFO ROBOT
Sabato, 07 marzo
· REGIONALI DELLA CAMPANIA - PARTITE DOPPIE, TRIPLE...
Giovedì, 19 febbraio
· CREARE IL CAOS PER RIDEFINIRE I CONFINI.
Lunedì, 09 febbraio
· HAIDEGGER: IL QUARTO REICH
Sabato, 07 febbraio
· LA PARABOLA GRECA
Martedì, 03 febbraio
· INSEDIAMENTI PRESIDENZIALI
Sabato, 31 gennaio
· LA SICILIA E I MATTARELLA
· DALLA D.C. ALLA D.C.
Venerdì, 23 gennaio
· LO STRANO CASO DEL DOTT. DE LUCA E DI MISTER VICIENZ'
Giovedì, 15 gennaio
· NANI SENZA BALLERINE
Martedì, 13 gennaio
· JE SUI MAIGRET
Lunedì, 12 gennaio
· LA LIBERTA' DI PENSIERO (SENZA PENSIERO)
Domenica, 11 gennaio
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO
Sabato, 20 dicembre
· MOBILI OROPALLO
· SALGADO/WENDERS
Mercoledì, 26 novembre
· TALK SHOW (2)
Martedì, 11 novembre
· QUANDO LE DONNE SONO PEGGIO DEI MASCHI
Domenica, 26 ottobre
· VIVA VERDI - ABBASSO I TALK SHOW
Venerdì, 15 agosto
· DESTRA E SINISTRA, UNA 'VIA MAESTRA' DI BASSO PROFILO.
Martedì, 12 agosto
· FREUD SULLO STATO ISRAELIANO IN PALESTINA
Lunedì, 04 agosto
· LA NORMALITA' DI ISRAELE
Venerdì, 25 luglio
· BERNPENSANTI E MACELLAI

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno i servizi offerti.

E ALLA FINE ARRIVÒ PURE LA CAVALLERIA


Giulietto Chiesa con Ingroia  ci riprova, proponendosi per le prossime politiche col Movimento che si chiama “La mossa del cavallo”. In effetti, quando Grillo e Casaleggio diedero vita al Movimento 5 Stelle, il nome non mi sembrò meno stravagante; ma poi ci siamo abituati: è questione di marketing. Chiesa fa un ragionamento semplice: la situazione di degrado politico ed economico del paese richiede un impegno collettivo, come è accaduto durante la lotta al fascismo e poi nella scrittura della Carta costituzionale. Il Paese sta per essere svenduto e depredato, complice una classe dirigente, di destra o di sinistra che sia, connivente o incapace. Aderiscono al Movimento persone di sinistra, ma anche altre, come il generale in pensione  Nicolò Gebbia (già a capo del contingente italiano in Iraq), il professor Franco Cardini, noto medievalista, cattolico liberale, ed anche il generale Fabio Mini, in pensione, grande esperto di strategia militare, che ha ricoperto ruoli di vertice nei comandi Nato.
Giulietto Chiesa si unì in passato con Di Pietro, ma litigarono subito dopo le elezioni, anche perché di Pietro si fregò tutti i rimborsi elettorali, che di recente è stato condannato a restituire in ragione di due milioni di euro... Le delusioni di Ingroia sono più recenti e forse più note.
Va anche detto che Giulietto Chiesa svolge una importante opera di contro informazione attraverso Pandora Tv e che le sue posizioni su globalizzazione, finanza, egemonia Usa, ruolo della NATO, della Germania e dell’euro sono molto più nette rispetto alla linea confusa e opportunista del M5s. Tuttavia, anche il movimento di Chiesa segue il metodo caro a tutta la ‘nuova sinistra’: è una operazione di vertice che per affermarsi in percentuali decenti avrà bisogno dei media televisivi (non meno che della rete). Ma le TV nazionali hanno già fatto le proprie scelte: Rai, Pd; Mediaset, Berlusconi; La7, Grillo.
Prendendo per buono l’adagio di Cirino Pomicino , “ più gente si occupa di politica meglio è”, auguriamo al prode Giulietto che non resti a capo di un esercito con molti generali e pochi soldati.
Sa-19/11/2017.


Giulietto Chiesa con Ingroia  ci riprova, proponendosi per le prossime politiche col Movimento che si chiama “La mossa del cavallo”. In effetti, quando Grillo e Casaleggio diedero vita al Movimento 5 Stelle, il nome non mi sembrò meno stravagante; ma poi ci siamo abituati: è questione di marketing. Chiesa fa un ragionamento semplice: la situazione di degrado politico ed economico del paese richiede un impegno collettivo, come è accaduto durante la lotta al fascismo e poi nella scrittura della Carta costituzionale. Il Paese sta per essere svenduto e depredato, complice una classe dirigente, di destra o di sinistra che sia, connivente o incapace. Aderiscono al Movimento persone di sinistra, ma anche un generale in pensione (già a capo del contingente italiano in Iraq), il professor Franco Cardini, noto medievalista, cattolico liberale, ed anche il generale Fabio Mini, in pensione, grande esperto di strategia militare, che ha ricoperto ruoli di vertice nei comandi Nato.

Giulietto Chiesa si unì in passato con Di Pietro, ma litigarono subito dopo le elezioni poiché di Pietro si fregò tutti i rimborsi elettorali, che di recente è stato condannato a restituire in ragione di due milioni di euro... Le delusioni di Ingroia sono più recenti e forse più note.

Va anche detto che Giulietto Chiesa svolge una importante opera di contro informazione attraverso Pandora Tv e che le sue posizioni su globalizzazione, finanza, egemonia Usa, ruolo della NATO, della Germania e dell’euro sono molto più nette rispetto alla linea confusa e opportunista del M5s. Tuttavia, anche il movimento di Chiesa segue il metodo caro a tutta la ‘nuova sinistra’: è una operazione di vertice che per affermarsi in percentuali decenti avrà bisogno dei media televisivi (non meno che cella rete), che, però, hanno già fatto le proprie scelte: Rai, Pd; Mediaset, Berlusconi; La7, Grillo.

Prendendo per buono l’adagio di Cirino Pomicino, “ più gente si occupa di politica meglio è”, auguriamo al prode Giulietto che non resti a capo di un esercito con molti generali e qualche soldato semplice.

Sa-19/11/2017.



 
Links Correlati
· Inoltre Politica
· News by dilontan


Articolo più letto relativo a Politica:
PRE-NAZISMO


Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Eccellente
Molto Buono
Buono
Discreto
Cattivo


Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile


Argomenti Correlati

Politica

 

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Giampiero D'Amato. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.08 Secondi