Benvenuto su www.dilontano.it
  Crea un account Home Argomenti Downloads Il tuo Profilo Scrivi articolo Email  
MENU
 Menu :
 Home
 Scrivi Articolo
 AvantGo
 Cerca
 Argomenti :
 Lista Utenti
 Politica
 Televisione
 Interviste
 Documenti
 Cinema
 Spettacolo
 Immagini
 Community :
 Feedback
 Passaparola
 Forums
 
 Web Links
 
 Statistiche :
 Statistiche Sito
 Top 10
 Documenti :
 Contenuti
 FAQ
 Recensioni
 Enciclopedia

 Che ora è? :
11:35:56
Data : 24-06-2019

Vecchi Articoli
Giovedì, 15 dicembre
· DOPO L'EURO, OLTRE KEYNES. IINTERVISTA A SERGIO CESARATTO
Domenica, 04 dicembre
· AMICI VICINI E LONTANI
Lunedì, 28 novembre
· ASINI FAMOSI...
Giovedì, 08 settembre
· CATTIVI MAESTRI E I FAN DI JOE COCKER
Martedì, 09 agosto
· SERVI E PADRONI
Domenica, 07 agosto
· ADORNO, DA RILEGGERE SEMPRE...
· LA BAMBINA DI HIROSHIMA
· DONNA BIANCA SE NE VA E NULLA CAMBIERÀ...
Domenica, 19 giugno
· CONDOTTIERI INATTENDIBILI
Mercoledì, 15 giugno
· INEDITO KEINESIANO
Mercoledì, 01 giugno
· GLI STRACCIONI DI OLIVIERO
Venerdì, 20 maggio
· PANNELLA
Giovedì, 05 maggio
· IL SISTEMA DE LUCA
Giovedì, 28 aprile
· IN ATTESA DI OSHO
Lunedì, 18 aprile
· ADESSO VINCE CHI NON VOTA (E NON E' VOTATO)
Sabato, 16 aprile
· MICHELE SERRA: un intellettuale 'di sinistra' pagato per tormentarsi invano.
Giovedì, 14 aprile
· VOTO SI' NON FOSSE ALTRO CHE PER DISGUSTO
Sabato, 19 marzo
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO (II)
Giovedì, 03 marzo
· FRAMMENTI DI STORIA
Mercoledì, 17 febbraio
· QUELLO CHE I 'SINISTRATI' NON SANNO E NON VOGLIONO SAPERE
Sabato, 13 febbraio
· SPIRITO SANTO.
Domenica, 07 febbraio
· LA PELLE DURA DELLO SCERIFFO.
· QUADRETTI
Mercoledì, 27 gennaio
· DALLO STATO SOCIALE CAPITALISTICO ALLO STATO DEL CAPITALE
Martedì, 12 gennaio
· IL PRONIPOTE PERVERSO DELLO ZIO TOM
Domenica, 08 novembre
· E' SOLO QUESTIONE DI NASO
Mercoledì, 21 ottobre
· FORMAZIONI PREDARTORIE E CAPITALISMO FONDATO SULL'ESCLUSIONE
Lunedì, 07 settembre
· LA RESA DEI CONTI CON LA STORIA
Lunedì, 20 luglio
· LA ROVINA DELL'EURO
Lunedì, 06 luglio
· E' SOLO L'INIZIO.
Giovedì, 02 luglio
· IL PIEDE SUL COLLO DEI PIGS
Martedì, 30 giugno
· FORSE SI CHIAMA COLONIALISMO
Lunedì, 29 giugno
· SONO SOLO AFFARI
Lunedì, 15 giugno
· OBAMA, COME O PEGGIO DI BUSH
Martedì, 02 giugno
· IL MIO VOTO VALE (SOLO) UNO.
Lunedì, 18 maggio
· LA SATIRA AI TEMPI DEL MAINSTREAM
Domenica, 03 maggio
· IL DUCETTO FIGLIO DI UFO ROBOT
Sabato, 07 marzo
· REGIONALI DELLA CAMPANIA - PARTITE DOPPIE, TRIPLE...
Giovedì, 19 febbraio
· CREARE IL CAOS PER RIDEFINIRE I CONFINI.
Lunedì, 09 febbraio
· HAIDEGGER: IL QUARTO REICH
Sabato, 07 febbraio
· LA PARABOLA GRECA
Martedì, 03 febbraio
· INSEDIAMENTI PRESIDENZIALI
Sabato, 31 gennaio
· LA SICILIA E I MATTARELLA
· DALLA D.C. ALLA D.C.
Venerdì, 23 gennaio
· LO STRANO CASO DEL DOTT. DE LUCA E DI MISTER VICIENZ'
Martedì, 13 gennaio
· JE SUI MAIGRET
Lunedì, 12 gennaio
· LA LIBERTA' DI PENSIERO (SENZA PENSIERO)
Mercoledì, 26 novembre
· TALK SHOW (2)
Martedì, 11 novembre
· QUANDO LE DONNE SONO PEGGIO DEI MASCHI
Venerdì, 15 agosto
· DESTRA E SINISTRA, UNA 'VIA MAESTRA' DI BASSO PROFILO.

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno i servizi offerti.



www.dilontano.it: Politica

Cerca in questo argomento:   
Vai in Home - Seleziona un nuovo argomento

SAN MICHELE (Vespa)
Anno Zero del 4/10/07.Grande rimonta del Santoro nazionale. Dopo le critiche per la trasmissione leghista andata in onda il 26 di settembre è giusto riconoscere il valore dell'ultimo numero di Anno Zero. Le lodi circa la qualità giornalistica della puntata le lasciamo agli esperti di giornalismo e a Sandro Curzi. A noi interessa il fatto che la trasmissione è andata dritta allo scopo e l'ha raggiunto in pieno: Santoro ha dimostrato in modo convincente e drammatico che l'Italia è dissestata, strattonata, bloccata, dissanguata, umiliata da una masnada di affaristi, una sorta di partito sudamericano, potente e trasversale, che condiziona e piega ai suoi interessi la vita e il futuro del Paese. I veli sono caduti, la sinistra degli affaristi è uguale alla destra degii affaristi (quando non sono gli stessi soggetti), il coagulante anti Berlusconi si sta sciogliento. Si tratterebbe di capire il da farsi...
Seguono vari audiovisivi relativi a quanto sopra commentato e la rispsosta di Sonia Alfano e Rosanna Scopellitti a Mastella che le ha definite "due giovani qualunque" (Angor -05/10/07)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

ASPETTANDO GODOT
Questa mattina, un caffè ed un giornale, mi ha attratto un antico nome della politica: Emanuele Macaluso. E, via via leggendo, non capisco perché, immagini teatrali vecchie di decenni sono risorte improvvise nella mia mente. Due personaggi, simili a barboni, su una desolata strada di campagna, stanno aspettando qualcuno. Si lamentano, hanno freddo, hanno fame, soffrono e aspettano, aspettano un misterioso, indefinito Godot... (Da Gianni - FI-03/10/07)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

"MICHELE VESPA"
"Anno Zero" di giovedì 26: una trasmissione di approfondimento sul Nord Est oppure uno spot (una "marchetta" direbbe Chiambretti ) pro Lega? Il partito di Bossi è stato rappresentato come la genuina espressione politica di una parte non secondaria del Paese, estranea ai vizi della "casta" politica. Al segretario della Fiom Cremaschi la parte dell'onesto estremista. Michele Santoro comincia ad assomigliare a Bruno Vespa? (SA-28/09/07 - Peppe Serrelli)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

Il nuovo mondo
"Né la politica né le televisioni né i giornali hanno il potere di estromettere il nuovo mondo della comunicazione e della denuncia che si chiama blogosfera e che include siti come quello di Grillo o di YouTube." Di seguito un articolo di Barbara Spinelli sulla Stampa del 23 sett. ed uno più critico di Curzio Maltese da Republica del 17 sett.(da Paolo -24/09/07)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

TEMPI MODERNI
Dalle battute di Beppe Grillo sui politici che, pare, non abbiano un'idea precisa di cosa sia l'open source o una e-mail, e che si domandano se vi sono portatili senza il "coperchio", abbiamo finalmente ricavato la risposta all'assillante domanda del perché l'on. Bertinotti stia sempre in TV: non è in grado di valutarne le conseguenze...Eppure, Pasolini nel 1971... Segue il link di un'intervista di Enzo Biagi a Pier Paolo Pasolini. (SA - Peppe Serrelli - Flaminio, 23/09/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

LA CRISI DEI VALORI
Capita che dirigenti politici della sinistra più o meno radicale mostrino di avere una concezione del 'diritto' - le regole della società esistenti - tanto 'intensamente politica' da pensare di poterne interpretare le norme a modo proprio. Ovviamente, a fin di bene; mentre gli altri le forzano e le violano - ovviamente - a 'fin di male'. Poi ci sono i mancati banchieri, e quelli che vanno a rifugiarsi - coraggiosamente - nella claustrale quiete del Monte Athos...(G.S. 22/07/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

VENDITORI DI TAPPETI. Oppure: C'E' DEL MARCIO IN DANIMARCA
AN
Unipol e dintorni: la storia di chi doveva vendere tappeti e voleva, invece, comprar banche. Con tutto il rispetto per i veri venditori di tappeti. E' difficile, leggendo quei colloqui, non rimanere disgustati per la superficialità, la millanteria e la falsa coscienza (recuperiamo la BNL che era dei lavoratori..). E' sgradevole dare giudizi su colloqui intercettati. Eppure, a prescindere dalle conclusioni "giuridiche" della vicenda, che pensare di questi nostri dirigenti nazionali? Se la loro vocazione era quella di imitare i "maestri" della prima repubblica, devono rassegnarsi: non è cosa loro...Nemmeno se vanno per 100 anni a ripetizione da Andreotti. Adesso si comprende la passione per la figura di Bettino Craxi; che non è stato un bell'esempio, quantomeno nei risultati, pur essendo - tutto sommato - di maggior statura rispetto a questi presuntuosi e incompetenti.
Segue commento, spezzoni di telefonate e l'intera ordinanza del GIP Clementina Forleo da Repubblica del 21 c.m.(Angor - SA - 21/07/07).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

L'INSANABILE DELUSIONE DEL PROF. ICHINO
Nel suo ultimo intervento sul "Corriere" del 12 luglio, Il Prof. Pietro Ichino, lavorista insigne e già consulente legale della CGIL, continua la sua battaglia per un movimento sindacale e, più in generale, per una sinistra "liberal democratica". I suoi giudizi sui partiti di sinistra e sul sindacato, imbalsamati ed autoreferenziali, sono condivisibili. Le soluzioni prospettate dal professore, un pò meno. (da KEVIN, alias Polo Greco - Salerno, 13/07/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

BASSOLINEIDE (?)
Dalla monnezza alle mense scolastiche: storie sempre uguali di tribù da preservare e incompetenti da sistemate, con le note conseguenze... (SA - 30/06/07 - da Nicola).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

DELUCHEIDE
A 'La 7' l'on. De Luca - sindaco diessino di Salerno - annuncia la fine di un "ciclo politico" in Campania (e si fa candidare alla presidenza della Regione dal conduttore della trasmissione). Esorta il ceto politico alla "sobrietà". La destra, entusiasta, è con lui. L'"opposizione" di "centro - sinistra" non si sa che fine abbia fatto. Qualche osservazione sulla "sobrietà" - che sarà mai? - e sulla - sobria - gestione della locale monnezza. (SA - 30/06/07 - da Peppe Serrelli).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

VELTRONEIDE
Giampaolo Pansa sull'Espresso e Massimo Gramellini su La Stampa maltrattano il futuro leader del PD. Cattivi, cinici e disillusi contro il povero Walter - ribattezzato su Dago Spia Veltrolène Royal -, gli danno del "perdente di successo", "buonista gaudioso", "conciliatore dell'inconcilabile". Sarebbe "la prova vivente che si può stare con i muratori e con i costruttori, con i consumatori e con i negozianti, con Totti e con Del Piero"... Curzio Maltese su Repubblica - col pensiero rivolto alla possibile rentrée dell' innominato di Arcore - è molto più cauto e beneaugurante. Analisi linguistica dell'orazione veltroniana di Tullilo De Mauro. (Paolo - Peppe - Federico 30/06/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

SINISTRI DIBATTITI 2. OVVERO, LA SCIENZA DELLE POLTRONE
Il Conservatorio musicale di Salerno ha un nuovo presidente del CDA, diretta emanazione della Nuova sinistra salernitana - e del ministro Mussi - (Vedi SINISTRI DIBATTITI), giovane e intraprendente, noto musicologo, come si apprende dal Mattino del 19 maggio...(SA - G.S. - 21/05/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

'CRIMEN SOLLECITATIONIS'... ATQUE PAPAE ABDICATIO
La BBC ha trasmesso nell'ottobre dell'anno scorso un sevizio che analizza la politica del Vaticano a difesa dei preti pedofili. Si tratta di un documento sconvolgente poiché svela il grado di copertura che lo stesso Vaticano garantirebbe loro, nonché l'indifferenza se non la vera e propria persecuzione riservate, invece, ai minori vittime delle violenze sessuali. Ce n'è abbastanza per chiedere le dimissioni del Papa... Michele Santoro ha scoperto - con un pò di ritardo - questo documentario e vuole mandarlo in onda. Ci riuscirà?... Di seguito l'intero servizio della BBC da video Google - con i sottotitoli -, la trascrizione sul blog di Beppe Grillo e i commenti da Dagospia. (Angor + Paolo - SA/Roma - 21/05/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

...E DI PRIMO LEVI A 20 ANNI DALLA SUA MORTE
«Voi che vivete sicuri / Nelle vostre tiepide case, / Voi che trovate tornando a sera / Il cibo caldo e visi amici:/ Considerate se questo è un uomo / Che lavora nel fango / Che non conosce pace / Che lotta per mezzo pane / Che muore per un sì o per un no...».   Seguono due articoli di Ferdinando Camon, di cui uno dall'Unità del 31/1/06, dal titolo: "L'ambasciatore di Israele: Primo Levi antisemita. Idiozia." Molto interessante circa la posizione di Primo Levi sul conflitto arabo - israeliano. E l'altro sulla Stampa dal titolo "Perché Primo Levi è imortale". (Salerno - 29/04/07 - Peppe).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

IN MEMORIA DI ANTONIO GRAMSCI
Il 27 aprile di 70 anni fa moriva Antonio Gramsci, dopo una vita dura e avventurosa, fatta di grandi sacrifici, di lotte memorabili al fianco dei proletari, di confino politico e di carcere duro...Riproduciamo qualche brano dei suoi scritti. Lettera al figlio Giuliano: "Carissimo Giuliano, tu vuoi che ti scriva di cose serie. Molto bene. Ma cosa sono le "cose serie" che vuoi leggere nelle mie lettere? Tu sei un ragazzo e anche le cose per un ragazzo sono molto serie, perché sono in rapporto con la sua età, con le sue esperienze...Caro, io ti conosco solo per le tue lettere e per le notizie che mi mandano di te i grandi. So che sei un bravo ragazzo: ma perché non mi hai scritto nulla del tuo viaggio al mare; credi che non sia stata una cosa seria? Tutto ciò che ti riguarda è per me molto serio e mi interessa molto; anche i tuoi giochi. Ti abbraccia tuo papà Antonio"...

Clicca qui per leggere l'articolo completo

SINISTRUM TREMENS
Quelli di destra, cosa vogliono?Fare i cazzi loro. Anche quelli di sinistra lo vorrebbero, ma si rendono conto che se qualcuno arraffa, non c’è trippa per gli altri gatti e allora è meglio dividere un po’ per uno. I dirigenti dei partiti di sinistra dovrebbero dare l’esempio...Invece...Salerno: il faro del nuovo Tribunale è brutto e ridicolo, anche al quarto maquillage...il nuovo albergo haute de gamme, in compenso, è bello come un condominio di Pastena...E l'università è una palestra di nepotismo, di arroganza e di vigliaccheria? Magari va riformata in questo modo: i figli e i nipoti entro il terzo grado vadano censiti. Almeno moriremo contenti d’invidia per certe schiatte di geni che si riproducono...Gli Avvocati...!
(da Nullo - Salerno -24/04/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

SINISTRI DIBATTITI
Salerno. 13/4/07. Dibattito della sinistra che non c'è sul "Futuro della sinistra". Purtroppo, non sembra sarà mai messo all'ordine del giorno il tema dello scarso o inesistente radicamento nel territorio, della totale mancanza di analisi, dell'estraneità al mondo di una certa sinistra che si vede esistente e realizzata nel rito periodico del convegno consolatorio.
Una sinistra sempre più fatta da attempati pubblici impiegati, attempati professionisti, attempati deputati, funzionari di partito, sindacalisti, oppure "trombati" da Bassolino o De Luca... Ha concluso i lavori Abdon Alinovi, che contrariamenmte alle malignità di alcuni presenti che lo davano per pluricentenario, ha solo 83 anni. (Salerno - 16 - 04/07 - G.Serrelli).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

CAPIRE IL CAVALIERE
Riportiamo un'intervista di Luca Telese a Mike Bongiorno, pubblicata sul Giornale e sul blog personale dell'autore. Per chi la notte sogna Berlusconi a mò di incubo (incubo più che legittimo, secondo Giorgio Bocca, ed anche secondo chi scrive, per quel che può contare la sua opinione ), è bene capire gli aspetti "creativi" del Cavaliere. Ed è opportuno sapere non solo chi gli ha dato i soldi all'inizio della carriera, ma anche come li ha saputi egregiamente usare...L'intervista incomincia dalla pressante richiesta del Cavaliere rivolta a Mike, perché si celebri degnamente il trentennale della "rivoluzione del '77". Lucia Annunziata, ci ha ammorbato un mese col suo libro sulla "rivoluzione del 77", raccontandoci del suo sampietrino lanciato contro Luciano Lama. A quanto pare anche Il Cavaliere ha fatto la "sua" rivoluzione del '77, dedicandosi alacremente a progetti molto concreti e non meno rivoluzionari. Pardon...reazionari...(G.S.- 01/04/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

PACIFISMO ITALICO
Beppe Grillo loda gli Italiani che non amano la guerra. Eppure, sono passati poco più di cinquant'anni da quando partivano alla conquista dell'Africa, con la benedizione di Pirandello e Croce. Oggi sono in maggioranza per Berlusconi che ricorre ad un armamentario propagantistico e culturale per molti versi analogo a quello del Ventennio - fatte le debite proporzioni -, e li manda volentieri nelle imprese militari più demenziali...L'emozione nazionale, la straripante partecipazione ai funerali di stato e gli applausi scroscianti alle bare dei caduti, in caso di nuovi lutti, nessuno li negherà...Altri cinque anni di governo Berlusconi e faremo le manifestazioni per andare a combattere in Iran o partire per le crociate.
Segue il pezzo di Grillo. (Peppe Serrelli - Gianni -24/03/07).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

LA GRANDE SALERNO
Peripezie quotidiane di un comune cittadino destinato a vivere in una città del sud, sgangherata piuttosto che "grande". Dal traffico infernale alla mala-gestione dei servizi...i cui addetti possono anche passar la vita chiusi in un gabbiotto da dove non si muovono nemmeno in caso di terremoto...
(Angor - 21/03/07)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

I LAICI E LA CHIESA CATTOLICA. NON E' IL CASO DI SMETTERLA DI SUBIRE?
Un intervento di Eugenio Scalfari su Repubblica di domenica 18/03.
DA LEGGERE. Mi sembra un ottimo "manifesto" dei laici, adatto al momento e da adottare senza riserve.
Di seguito la lettera di de Rita che ha provocato l'intervento.
(da Peppe - 18/03/07)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

ABBIOCCHI EPIFANICI
Lo stress degli eccessi festivi combinati al pressing massmediatico scuotono gli strati profondi della memoria. Promuovono singolari associazioni. Fanno risalire a galla dissacranti analisi pasoliniane: "Lei non ha capito niente perché è un uomo Medio...lei non sa cos'è un uomo medio. E' un mostro...E che cosa ne pensa della società italiana? - Il popolo più analfabeta, la borghesia più ignorante d'Europa."
(Da Gianni - FI - 07/01/07)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

PARLA IL COMPAGNO G., UN EX COMUNISTA DIVENTATO UN DISCIPLINATO DIESSINO.
Un'intervita a Primo Graganti di Claudio Sabelli Fioretti (www.sabellifioretti.com).
«Sono nato a Jesi. Mia madre mi ha partorito in un fosso, in una cassetta dell’uva mentre stava passando il fronte verso Nord. Era il 1944. I miei facevano i mezzadri...Prima prendevo lo stipendio della Fiat. Poca roba. Però lo prendevo. Poi nel Pci, la metà e quasi mai. Sai qual è la questione morale del Pci? Che non pagava gli stipendi...Forza Italia non è moderata. Non è nemmeno un partito...».
La vicenda giudiziaria di Greganti riassunta in un articolo di Marco Travaglio.
(Da Angor - 23/12/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

SUPPONENZA DI SINISTRA E LEGNATE DI DESTRA
ANSono oltre 13 anni che Berlusconi detta l'agenda di discussione e stabilisce i contenuti, i toni, la confusione delle lingue. I nostri sinistrati (come esattamente li definisce Claudio Rinaldi) non sono in grado di reagire...Non sanno spiegarsi come mai Berlusconi riceve tanti voti dopo aver governato così male. Se invece di disprezzarlo capissero che lui ha una cosa che i sinistrati non hanno, il controllo della parola, potrebbero finalmente difendersi. Ma i sinistrati preferiscono perdere pur di non imparare. (da Kevin - 13/12/06).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

SINISTRA SALERNITANA: RIFONDAZIONE E' RISORTA?
La conferenza programmatica provinciale di Rifondazione Comunista sembra risollevare il partito dalla grave crisi politica che lo attanagliava. Dibattito serio e appassionato. Contributo femminile importante. Limiti di analisi derivanti dallo scraso radicamento.
Segue un commento e i contributi delle commissioni che ci sono stati forniti. (SA-08/12/06, da Peppe Serrelli)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

REPUBBLICA DELLE BANANE 2
Non v'è dubbio che l'On. Bertinotti non possa essere accomunato agli 'eroi' della repubblica delle banane, che trovano, invece, asilo, protezione e promozione nel mare magnum del berlusconismo. Tuttavia, i principali leaders della sinistra, nessuno escluso, portano il primato – e la responsabilità – di non saper essere semplici e chiari con chi gli ha dato il voto... Tutto, se si vuole, si può e si deve spiegare... Ovviamente, parlando la lingua "corrente" e non quella del palazzo...Alcune domande sui "brogli" ai leaders della sinistra e sulla loro timidezza al riguardo, e poi, una soprattutto: come è possibile che una destra tanto compromessa e sgradevole - a chi mai può piacere uno Schifani, un La Russa, un Adornato, un Cicchitto - sia in grado di dare legnate ogni giorno su tutti i mass media alla sinistra che sta al governo? Vi piace tanto essere presi a legnate? ( P.S.)
Clicca qui per leggere l'articolo completo

LA REPUBBLICA DELLE BANANE DELL'ON. BERTINOTTI
L'On. Bertinotti liquida come irrilevanti le circostanze emerse dall'inchiesta del Diario sulle elezioni di Aprile. Per l'on. Bertinotti tutto è chiaro, le “prove sollevate” non hanno rilevanza sotto il profilo elettorale e men che mai sono meritevoli di altri commenti...Tuttavia, il presidente della Camera è in buona compagnia: lo schieramento di centrosinistra è un coro di imbarazzati mezzi silenzi. Temono le ire di Berlusconi? Gli elettori dell'Unione non hanno diritto a saperne qualcosa di più? Mah...
(In aggiunta al commento, un'intervista del 13 aprile rilasciata a Liberazione da Luigi Crespi, ex sondaggista di Berlusconi - Le dichiarazioni di Nando Dalla Chiesa e la relativa trascrizione, un intervento di Giulietto Chiesa - da peppe serrelli e Gianni- 24/11/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

Ecco il nostro film. Dice la verità: non scappate !
Il TG 3 della sera ha dedicato 5 secondi all'inchiesta del Diario - che esce domani su supporto DVD - sui possibili (e molto probabili) brogli elettorali nelle elezioni di Aprile. Eppure, gli argomenti cui ricorre Enrico Deaglio, direttore del settimanale Diario e coautore dell'inchiesta, sono molto convincenti: la mancata pubblicazione dei risultati definitivi delle elezioni, l'assurdo e 'impossibile' appiattimento delle schede bianche tra l'1 e il 2%, indistintamente in tutte le provincie e le regioni italiane, gli strani eventi verificatisi la notte dello spoglio. Se Berlusconi avesse avuto tra le mani un argomento del genere a suo favore, avrebbe mandato la sinistra in esilio...
Riportiamo l'intervista televisiva a Enrico Deaglio di Lucia Annunziata e del Corriere della Sera,l'articolo dello stesso quotidiano che riassume l'inchiesta, l'intervento di Deaglio su www.uccidetelademocrazia.com.(da Peppe, 23/11/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

DAL PUBBLICO AL PRIVATO. DAL POLITICO ALL'ECONOMICO.
Parmalat, le recenti scalate bancarie, Telecom: storie italiane coerenti col paradigma globale della erosione della democrazia.
"Il cittadino del futuro non è un titolare di diritti ma un proprietario, titolare di azioni, obbligazioni, polizze assicurative, frammenti di una ricchezza gestita da altri attori che decideranno del suo destino in nome dei propri interessi. Se il Novecento aveva segnato il sorgere dei diritti sociali, ovvero il diritto al lavoro, all’istruzione, alla sicurezza economica, alla salute eccetera, con gli anni duemila ha avuto inizio il processo di lenta decostruzione di questo paradigma..." Un intervento di Alberto Rocchi sulla rivista "Lo straniero" ( da Angor 12/11/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

NAPOLI SENZA SPERANZE: 'NEC VITIA NOSTRA NEC REMEDIA PATI POSSUMUS'.
...secondo Giorgio Bocca. Ma vi sono dati e opinioni diversi: Cesare Moreno, Rita Pennarola, Marco Rossi Doria intervistati da Radio 3 RAI nella rubrica Fahrenheit dicono altre cose, entrando nei dettagli, noti a chi vive ed opera in quel tessuto sociale. Propongono possibili rimedi. Analisi e rimedi cui, tuttavia, il ceto politico al governo sembra impermeabile, comodamente adagiato sul proprio monticello di consenso elettorale, incassato gratis per mancanza di alternative.
I links di Radio 3 (compresa una discussione su Radio3Mondo condotta da Oscar Giannino), l'ultimo articolo di Giorgio Bocca, il link sul dibattito seguito al libro di Bocca su Napoli, il link dell'intervento di Massimo Fini. (da Angor 1 - 01-3/11/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

488 articoli - in 17 pagine - 30 articoli per pagina

Attualmente sei nella pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 -  15  - 16 - 17

Notizie ©
 

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Giampiero D'Amato. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.21 Secondi