Benvenuto su www.dilontano.it
  Crea un account Home Argomenti Downloads Il tuo Profilo Scrivi articolo Email  
MENU
 Menu :
 Home
 Scrivi Articolo
 AvantGo
 Cerca
 Argomenti :
 Lista Utenti
 Politica
 Televisione
 Interviste
 Documenti
 Cinema
 Spettacolo
 Immagini
 Community :
 Feedback
 Passaparola
 Forums
 
 Web Links
 
 Statistiche :
 Statistiche Sito
 Top 10
 Documenti :
 Contenuti
 FAQ
 Recensioni
 Enciclopedia

 Che ora è? :
12:54:15
Data : 23-09-2019

Vecchi Articoli
Giovedý, 15 dicembre
· DOPO L'EURO, OLTRE KEYNES. IINTERVISTA A SERGIO CESARATTO
Domenica, 04 dicembre
· AMICI VICINI E LONTANI
Lunedý, 28 novembre
· ASINI FAMOSI...
Giovedý, 24 novembre
· TALK SHOW
Giovedý, 08 settembre
· CATTIVI MAESTRI E I FAN DI JOE COCKER
Domenica, 28 agosto
· IL PI┘ ITALIANO DEI TEDESCHI
Martedý, 09 agosto
· SERVI E PADRONI
Domenica, 07 agosto
· ADORNO, DA RILEGGERE SEMPRE...
· LA BAMBINA DI HIROSHIMA
· DONNA BIANCA SE NE VA E NULLA CAMBIER└...
Martedý, 05 luglio
· MILLE MODI DI PERDERE TEMPO
Domenica, 19 giugno
· CONDOTTIERI INATTENDIBILI
Mercoledý, 15 giugno
· INEDITO KEINESIANO
Mercoledý, 01 giugno
· GLI STRACCIONI DI OLIVIERO
Venerdý, 20 maggio
· PANNELLA
Giovedý, 05 maggio
· IL SISTEMA DE LUCA
Giovedý, 28 aprile
· IN ATTESA DI OSHO
Lunedý, 18 aprile
· ADESSO VINCE CHI NON VOTA (E NON E' VOTATO)
Sabato, 16 aprile
· MICHELE SERRA: un intellettuale 'di sinistra' pagato per tormentarsi invano.
Giovedý, 14 aprile
· VOTO SI' NON FOSSE ALTRO CHE PER DISGUSTO
Sabato, 19 marzo
· CONTRADDIZIONI IN SENO AL POPOLO (II)
Giovedý, 03 marzo
· FRAMMENTI DI STORIA
Domenica, 28 febbraio
· PRIORIT└
Mercoledý, 24 febbraio
· ECO E JOBS
Mercoledý, 17 febbraio
· QUELLO CHE I 'SINISTRATI' NON SANNO E NON VOGLIONO SAPERE
Sabato, 13 febbraio
· SPIRITO SANTO.
Domenica, 07 febbraio
· LA PELLE DURA DELLO SCERIFFO.
· QUADRETTI
Sabato, 06 febbraio
· 'Un bel dý vedremo'
Mercoledý, 27 gennaio
· DALLO STATO SOCIALE CAPITALISTICO ALLO STATO DEL CAPITALE
Martedý, 12 gennaio
· IL PRONIPOTE PERVERSO DELLO ZIO TOM
Domenica, 08 novembre
· E' SOLO QUESTIONE DI NASO
Mercoledý, 21 ottobre
· FORMAZIONI PREDARTORIE E CAPITALISMO FONDATO SULL'ESCLUSIONE
Lunedý, 07 settembre
· LA RESA DEI CONTI CON LA STORIA
Giovedý, 13 agosto
· L'AMORE AL TEMPO DELLE BANCHE
Lunedý, 20 luglio
· LA ROVINA DELL'EURO
Lunedý, 06 luglio
· E' SOLO L'INIZIO.
Giovedý, 02 luglio
· IL PIEDE SUL COLLO DEI PIGS
Martedý, 30 giugno
· FORSE SI CHIAMA COLONIALISMO
Lunedý, 29 giugno
· SONO SOLO AFFARI
Lunedý, 15 giugno
· OBAMA, COME O PEGGIO DI BUSH
Martedý, 02 giugno
· IL MIO VOTO VALE (SOLO) UNO.
Lunedý, 18 maggio
· LA SATIRA AI TEMPI DEL MAINSTREAM
Domenica, 03 maggio
· IL DUCETTO FIGLIO DI UFO ROBOT
Sabato, 07 marzo
· REGIONALI DELLA CAMPANIA - PARTITE DOPPIE, TRIPLE...
Giovedý, 19 febbraio
· CREARE IL CAOS PER RIDEFINIRE I CONFINI.
Lunedý, 09 febbraio
· HAIDEGGER: IL QUARTO REICH
Sabato, 07 febbraio
· LA PARABOLA GRECA
Martedý, 03 febbraio
· INSEDIAMENTI PRESIDENZIALI
Sabato, 31 gennaio
· LA SICILIA E I MATTARELLA

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno i servizi offerti.



REPUBBLICA DELLE BANANE INFINITA
Nessuno informerà mai l'inconsapevole popolo italiano del fatto che da mercoledi a giovedì 14 dicembre si è svolto presso tutte le sedi delle Corti di appello del Paese l'esame dei laureati in legge che aspirano ad intraprendere la professione forense. Questa non sarebbe una notizia di particolare rilievo se ad essa non si accompagnasse il dato spettacolare del numero degli aspiranti avvocati. Basti sapere che i concorrenti per la sola Corte di Appello di Salerno sono all'incirca 1400...(Angor -15/12/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

SUPPONENZA DI SINISTRA E LEGNATE DI DESTRA
ANSono oltre 13 anni che Berlusconi detta l'agenda di discussione e stabilisce i contenuti, i toni, la confusione delle lingue. I nostri sinistrati (come esattamente li definisce Claudio Rinaldi) non sono in grado di reagire...Non sanno spiegarsi come mai Berlusconi riceve tanti voti dopo aver governato così male. Se invece di disprezzarlo capissero che lui ha una cosa che i sinistrati non hanno, il controllo della parola, potrebbero finalmente difendersi. Ma i sinistrati preferiscono perdere pur di non imparare. (da Kevin - 13/12/06).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

SINISTRA SALERNITANA: RIFONDAZIONE E' RISORTA?
La conferenza programmatica provinciale di Rifondazione Comunista sembra risollevare il partito dalla grave crisi politica che lo attanagliava. Dibattito serio e appassionato. Contributo femminile importante. Limiti di analisi derivanti dallo scraso radicamento.
Segue un commento e i contributi delle commissioni che ci sono stati forniti. (SA-08/12/06, da Peppe Serrelli)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

REPUBBLICA DELLE BANANE 2
Non v'è dubbio che l'On. Bertinotti non possa essere accomunato agli 'eroi' della repubblica delle banane, che trovano, invece, asilo, protezione e promozione nel mare magnum del berlusconismo. Tuttavia, i principali leaders della sinistra, nessuno escluso, portano il primato – e la responsabilità – di non saper essere semplici e chiari con chi gli ha dato il voto... Tutto, se si vuole, si può e si deve spiegare... Ovviamente, parlando la lingua "corrente" e non quella del palazzo...Alcune domande sui "brogli" ai leaders della sinistra e sulla loro timidezza al riguardo, e poi, una soprattutto: come è possibile che una destra tanto compromessa e sgradevole - a chi mai può piacere uno Schifani, un La Russa, un Adornato, un Cicchitto - sia in grado di dare legnate ogni giorno su tutti i mass media alla sinistra che sta al governo? Vi piace tanto essere presi a legnate? ( P.S.)
Clicca qui per leggere l'articolo completo

LA REPUBBLICA DELLE BANANE DELL'ON. BERTINOTTI
L'On. Bertinotti liquida come irrilevanti le circostanze emerse dall'inchiesta del Diario sulle elezioni di Aprile. Per l'on. Bertinotti tutto è chiaro, le “prove sollevate” non hanno rilevanza sotto il profilo elettorale e men che mai sono meritevoli di altri commenti...Tuttavia, il presidente della Camera è in buona compagnia: lo schieramento di centrosinistra è un coro di imbarazzati mezzi silenzi. Temono le ire di Berlusconi? Gli elettori dell'Unione non hanno diritto a saperne qualcosa di più? Mah...
(In aggiunta al commento, un'intervista del 13 aprile rilasciata a Liberazione da Luigi Crespi, ex sondaggista di Berlusconi - Le dichiarazioni di Nando Dalla Chiesa e la relativa trascrizione, un intervento di Giulietto Chiesa - da peppe serrelli e Gianni- 24/11/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

Ecco il nostro film. Dice la veritÓ: non scappate !
Il TG 3 della sera ha dedicato 5 secondi all'inchiesta del Diario - che esce domani su supporto DVD - sui possibili (e molto probabili) brogli elettorali nelle elezioni di Aprile. Eppure, gli argomenti cui ricorre Enrico Deaglio, direttore del settimanale Diario e coautore dell'inchiesta, sono molto convincenti: la mancata pubblicazione dei risultati definitivi delle elezioni, l'assurdo e 'impossibile' appiattimento delle schede bianche tra l'1 e il 2%, indistintamente in tutte le provincie e le regioni italiane, gli strani eventi verificatisi la notte dello spoglio. Se Berlusconi avesse avuto tra le mani un argomento del genere a suo favore, avrebbe mandato la sinistra in esilio...
Riportiamo l'intervista televisiva a Enrico Deaglio di Lucia Annunziata e del Corriere della Sera,l'articolo dello stesso quotidiano che riassume l'inchiesta, l'intervento di Deaglio su www.uccidetelademocrazia.com.(da Peppe, 23/11/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

FOTO
I 'quattro' lettori - collaboratori del qui presente blog sono discreti viaggiatori e anche capaci fotografi. Dopo il Cilento da preservare, ci giungono immagini interessanti e ... di qualità da Parigi, dalla Danimarca e dalla Svezia. Anche questa volta è il caso di dare uno sguardo...
(20/11/06 - da Gianni e Marina) (clicca qui)


Clicca qui per leggere l'articolo completo

DAL PUBBLICO AL PRIVATO. DAL POLITICO ALL'ECONOMICO.
Parmalat, le recenti scalate bancarie, Telecom: storie italiane coerenti col paradigma globale della erosione della democrazia.
"Il cittadino del futuro non è un titolare di diritti ma un proprietario, titolare di azioni, obbligazioni, polizze assicurative, frammenti di una ricchezza gestita da altri attori che decideranno del suo destino in nome dei propri interessi. Se il Novecento aveva segnato il sorgere dei diritti sociali, ovvero il diritto al lavoro, all’istruzione, alla sicurezza economica, alla salute eccetera, con gli anni duemila ha avuto inizio il processo di lenta decostruzione di questo paradigma..." Un intervento di Alberto Rocchi sulla rivista "Lo straniero" ( da Angor 12/11/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

NAPOLI SENZA SPERANZE: 'NEC VITIA NOSTRA NEC REMEDIA PATI POSSUMUS'.
...secondo Giorgio Bocca. Ma vi sono dati e opinioni diversi: Cesare Moreno, Rita Pennarola, Marco Rossi Doria intervistati da Radio 3 RAI nella rubrica Fahrenheit dicono altre cose, entrando nei dettagli, noti a chi vive ed opera in quel tessuto sociale. Propongono possibili rimedi. Analisi e rimedi cui, tuttavia, il ceto politico al governo sembra impermeabile, comodamente adagiato sul proprio monticello di consenso elettorale, incassato gratis per mancanza di alternative.
I links di Radio 3 (compresa una discussione su Radio3Mondo condotta da Oscar Giannino), l'ultimo articolo di Giorgio Bocca, il link sul dibattito seguito al libro di Bocca su Napoli, il link dell'intervento di Massimo Fini. (da Angor 1 - 01-3/11/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

DALLA SPINELLI ALLA FERILLI : L'INCUBO DEL RITORNO DEL CAVALIERE.
Dalle pagine dell'Unità l'attrice rivolge un sensatissimo appello ai leaders di centrosinistra. A parte qualche valutazione condivisibile o meno, dice, essenzialmente, le cose che pensano tutti quelli che hanno votato Prodi. Speriamo bene...
(da Gianni - 01/11/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

20 IMMAGINI DA VEDERE.
Geometri, architetti e amministratori locali non sono riusciti a radere al suolo quel che è rimasto del creato. Si fa per dire, riferendoci al modo di amministrare il territorio campano...
Le immagini riguardano una striscia di territorio che va da Paestum al comune di Ottati in provincia di Salerno.
Guardare per credere... (da Luciano 30/10/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

L'OPPOSIZIONE SALERNITANA. BARLUMI DI SPERANZA.
Venerdì 27 si è tenuta nella sede della Provincia una discussione promossa da Rifondazione Comunista dal titolo chilometrico e onnicomprensivo: Incompatibilità – conflitto d'interessi – legge elettorale – costi della politica... Istituzioni e democrazia (scritto più grande). Letto il titolo, uno è legittimato a pensare: sarà la stessa insalata inconcludente della settimana scorsa al Jolly Hotel. Ma in una fase di generale masochismo di sinistra non disgiunto dal disperante bisogno di speranze, uno va pure alle riunioni di Rifondazione. Non si sa mai...(G.S. 28/10/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

SUICIDI DI SINISTRA N. 3. L'OPPOSIZIONE SALERNITANA.
Venerdì 21 si è tenuta a Salerno una riunione della lista Andria, la seconda lista di sinistra, sconfitta dall'altra, presumibilmente anch'essa di sinistra. Tanti interventi ripetitivi (da anni), noiosi ed autoreferenziali. Operatività: zero...(G.S. - SA 26/10/06)
Clicca qui per leggere l'articolo completo

SMIDOLLATI DI CENTROSINISTRA.
Dago Spia col solito cinismo burino-qualunquista presenta l'articolo di Barbara Spinelli in difesa di Prodi, come l'articolo della "fiancÚe" del ministro dell'economia. FiancÚe o no, come darle torto?
Il ritorno del Cavaliere di Barbara Spinelli - La Stampa del 22/10/2006.

"..Quel che lascia allibiti è il comportamento della maggioranza. una maggioranza non solo insicura di sè, ma quantomeno contraddittoria...E ha paura di quel che fa, al punto che quasi sempre smonta quel che ha costruito la vigilia. Subito dopo aver approvato la legge di bilancio, i ministri hanno presentato al Parlamento ben 254 emendamenti. Il ministro Mussi ieri ha minacciato le dimissioni...."

Clicca qui per leggere l'articolo completo

ADRIANO RATZINGER
Adriano Sofri ha dedicato alle recenti esternazioni papali e a ciò che n'è seguito un lungo articolo su Repubblica, che - com'è consuetudine sofriana – spazia in ogni dove...
... Ed allora, uno “di sinistra” che cosa deve fare, se ritiene che porgere “i doni” di cui parla Sofri sia una pura fregnaccia da buonista tronfio della propria generosità democratica?
Probabilmente c'è soltanto da essere seri; c'è da spiegare che urge un recupero del senso delle proporzioni... che le libertà di pensiero e di espressione, l'uguaglianza delle donne e degli uomini non sono principi negoziabili, come non è negoziabile il diritto all'autodeterminazione di tutti i popoli; che non è un diritto, ma un crimine, affamarli ed opprimerli militarmente in ossequio alla democrazia;.. (da Peppe- 27/09/06-03/09).
Alla fine dell'articolo:
Vivere nel vuoto di Barbara Spinelli - La Stampa del 17/9/06.
L'intervento di Hans Kung.
Il futuro della religione*, due filosofi dialogano sul destino della fede:VATTIMO-RORTY E IL DIO CRISTIANO
di U.GALIMBERTI.

Clicca qui per leggere l'articolo completo

FILOSOFIA IN PIAZZA.
AN
Il festival della Filosofia:un'esperienza affascinante raccontata da una partecipante.
...Avviene, dunque, un ritorno alla filosofia come domanda fondamentale, che si interroga, che vuole conoscere e sapere. ...E il protrarsi delle discussioni, dopo le lezioni o conferenze, spesso nei bar e nei ristoranti, è il segno di come le cose di cui si parla, sia il rapporto tra l'uomo e la tecnica (un superbo Galimberti) o la riflessione del filosofo francese Balibar sul ritorno dell'idea di razza, piuttosto che l' "Homo oeconomicus" di Marramao, siano in relazione con la vita di ognuno, con il vissuto quotidiano di ciascuno. (da Mariella -25/09/06).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

LE FRASI DEL PAPA INCRIMINATE.
In sintesi il Papa ha detto che la cristianità, al contrario della religione musulmana, ripudia la violenza come mezzo di diffusione della fede. Come se l'Occidente non avesse "cristianizzato" mezzo mondo attraverso l'uso della violenza e come se oggi il mondo cristiano, in nome di una supposta superiore civiltà - pur non dichiarata apertamente -, non infliggesse terrificanti sofferenze a milioni di persone che pretende non più di cristianizzre, ma, più laicamente, solo di "democratizzare". E per non essere frainteso ha detto con frasario raffinato che il cristianesimo è razionale o "ragionevole", i musulmani, no.
(L'estratto del discorso del Papa è ripreso dal Corriere della Sera del 16/09/06).(BS-17/9/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

CINEMA D'ESTATE. UN FILM RISCOPERTO, DA RIVEDERE, RITROVARE, CONSEVARE.
- La sorgente del fiume - di Theo Anghelopulos.
"Un riassunto poetico del secolo appena concluso, che lancia uno sguardo visionario e crea un rapporto con il millennio che stiamo vivendo attraverso una storia d’amore che sfida il tempo. (...) Più di qualsiasi altra volta prima d’ora, un’elegia sul destino umano, che rivendica l'assoluto raggiungibile solo per mezzo dell'amore." (Da Gianni - 27/08/06).


Clicca qui per leggere l'articolo completo

MASSIMO, QUALCOSA DI SINISTRA...
Massimo D'Alema risponde ad Artè e fornisce la sua idea di sinsitra e di chi è un estremista di sinistra. C'è poco da ridere...(da Kevin -23/08/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

VIAGGI : DIARI CUBANI.
L'Avana. In viaggio sull'"autopista". I miti sessuali. Trinidad.
... Ho regalato un libro alla moglie del medico che affitta la casa dove spesso sono ospite...Il libro costa 12 dollari, il medico ne guadagna 26 al mese...Alla mancanza delle cose essenziali si sopperisce con grande pazienza, fantasia, fierezza, sotterfugi, illegalità. Lo stato di necessità è la regola non scritta. Del resto per chi vive o convive in regioni come la Campania, c'è poco di che meravilgiarsi. Le probabilità di essere derubato o scippato a L'Avana, rispetto a Napoli, sono infinitesimali.
Le foto 1 - 2 - 3. (da Angor 1 - 23/08/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

DAVIDE AL SERVIZIO DI GOLIA.
LA STAMPA 6/8/2006 - Il sonno dogmatico - di Barbara Spinelli.
Quel che Bush desidera è la continuazione della guerra contro Hezbollah, fatta da Israele o da altri: gli strumenti impiegati possono cambiare ma non l’obiettivo, e l’obiettivo è una guerra-test con l’Iran, con la Siria, per interposte persone.
Clicca qui per leggere l'articolo completo

L'ENERGIA DELL'ODIO di Adriano Sofri
...Nella guerra moderna, si colpisce da lontano, i nemici smettono di vedersi, riconoscersi e mirare, lo stesso campo di battaglia scompare mentre ogni luogo diventa campo di battaglia. Gli uomini stessi diventano accessori o superflui alla distruzione, condotta da congegni teleguidati, bombe intelligenti sganciate dal troppo alto dei cieli, macchine aeree senza pilota... (da Repubblica del 22/07/06).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

IMMAGINI DISPERANTI E BISOGNO DI SPERANZA.LA SINISTRA SI E' PERSA A MONTECITORIO
Strage di Cana. Qualcuno spegne la TV perchÚ non regge allo strazio dei cadaveri estratti dalle macerie. Facce e corpi di ragazzi e bambini, che, nonostante l’estrema violenza della morte, conservano sembianze che ricordano quelle dei ragazzi che noi conosciamo, che abitano le nostre case, le nostre strade. (Angor1-31/07/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

TERREMOTO DEL NOVEMBRE 1980. UNA RIEVOCAZIONE NON TRADIZIONALE.
Martedì 1 Agosto ore 21,30 - Villa Comunale di Laviano- Paolo Fresu in concerto< Birth of the cool> e proiezione del Film di Michele Schiavino con musica dal vivo di Paolo Fresu. - CRATERE (Italia 1980 -2000) Di Michele Schiavino - Musica di Paolo Fresu.
Una memoria in prima persona della tragedia del 23 novembre 1980. Il film utilizza materiale diretto e girato dall’autore con Antonio Romano a Calabritto prima del terremoto, insieme alle sequenze della distruzione totale del paese. Il film prosegue con un viaggio tra le rovine dei paesi Colliano, Valva, Quaglietta, Santomenna, Castelnuovo di Conza. - Produzione Lab2029/CGIL.(Michele-27/07/05).

Clicca qui per leggere l'articolo completo

MENO MALE CHE C'E' ANDREOTTI.
«Credo che ognuno di noi, se fosse nato in un campo di concentramento e non avesse da cinquant’anni nessuna prospettiva da dare ai figli, sarebbe un terrorista…nel ‘48 l’Onu ha creato lo stato di Israele e lo stato palestinese, ma lo stato di Israele esiste, lo stato arabo no…Nel nostro vocabolario abbiamo la parola equidistanza, ma non esiste la parola equivicinanza». La Stampa del 19/07/06.
 
Che vergogna: farsi dire da Andreotti quello che qualsiasi persona sensata pensa, ma non dice. Specialmente se teme di beccarsi un’accusa di antisemitismo tra capo e collo. O peggio - se è peggio -, di filo terrorismo... (Angor1-21/07/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

LE DONNE DI ALMODOVAR E I MASCHI ESTINTI (che cantavano Volver di Gardel).
...Certo, continua a descrivere la ‘inferiorità’ dei maschi, così malconci che in questo film quasi scompaiono. Patetici, maniaci, senza scrupoli, senza ideali e prospettive, senza cultura. Muti, non più utilmente adoperabili nella trama di un film, se non per fare da comparse...
Clicca qui per leggere l'articolo completo

LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA. SALERNO RITORNA AL SUO LEGITTIMO PRORPIETARIO.
DE LUCA E' DI NUOVO SINDACO DI SALERNO.
L’eroico Esorciccio è rientrato in possesso del Giocattolo che un pugno di masnadieri traditori voleva sottrargli. I reprobi,  adusi da tempo agli agi del potere, sono stati rinchiusi nelle segrete destinate all’opposizione, a pane e acqua. I fedeli dell’intrepido condottiero vengono premiati e blanditi e, per maggior scorno dei traditori, i più incapaci di essi saliranno ancora più in alto. Alcuni dei prigionieri già invocano clemenza o quanto meno...(Angor - SA - 02/07/06).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

CRISI SULL'AFGANISTAN. MARX O TRILUSSA ?
Questa storia dei sette od otto senatori duri e puri, disposti a far cadere il governo in quanto pacifisti, mi pare qualcosa di assolutamente demenziale. Per spiegare il fatto è giusto ricorrere alla Storia, alle categorie ed ai costumi di origine marxiana, a Giuseppe Mazzini, oppure, più banalmente – e brutalmente -, dichiarare senza ipocrisie che anche la sinistra esprime livelli di confusione, di incultura e bassezza politica senza precedenti?
(da Angor1 - 01/07/06)

Clicca qui per leggere l'articolo completo

QUESTIONI AFGANE E QUESTIONI MARXIANE. AVEVA RAGIONE MAZZINI ?
IL FRAZIONISMO E' UNA MALATTIA GENETICA DELLA SINISTRA?
...Tutto ciò non solo mi ricorda le vicende del primo governo Prodi, ma mi fa venire in mente la propensione che hanno i marxisti a dividersi e a combattersi specie se le questioni sono di Principio...Questo modo di pensare questo privilegiare le differenze e il sottostimare quello che unisce, o ancora quello di essere presi dalla voglia di non attendere, del tutto e subito, mi ha fatto venire in mente il giudizio che il nostro Giuseppe Mazzini dava del suo contemporaneo Carlo Marx e che ho trovato in una sua lettera... (da Kevin-29/06/06).
Clicca qui per leggere l'articolo completo

I risultati delle amministrative salernitane


Clicca qui per leggere l'articolo completo

582 articoli - in 20 pagine - 30 articoli per pagina

Attualmente sei nella pagina

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 -  18  - 19 - 20

Notizie ©
 

PHP-Nuke Copyright © 2005 by Giampiero D'Amato. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.14 Secondi